Londra è una città molto grande e varia, e ogni zona ospita le sue particolarità e bellezze inimitabili. Ogni area merita una visita, ma ci sono così tante cose da vedere che molto probabilmente non avrai tempo di visitarle tutte. In questa pagina riportiamo per te una piccola descrizione dei vari quartieri della città, in modo da poterti aiutare a capire quali hanno più valenza turistica e quali meno. Nella pagina “attrazioni turistiche”, poi, descriveremo i siti turistici principali così da poterti indirizzare nella scelta di come trascorrere le tue giornate nella capitale britannica.

Perché programmare un viaggio fa parte del viaggio stesso, e sognare è la miglior medicina per l’anima. 

Il West End

Teatro

Teatro

Questo quartiere rappresenta il cuore di Londra; ne ospita le principali attrattive simboliche ed è probabilmente il primo posto che visiterai una volta arrivato in città. C’è molto da fare e vedere qui: dalla visita a importanti edifici e musei, alla scoperta della storia e della vita notturna, allo shopping sfrenato e al relax nei parchi. Racchiude in sé anche i principali teatri della città, in cui potrai scegliere di spendere delle fantastiche serate all’insegna del divertimento e della cultura.

La City

st-pauls-cathedral-londonLa City è il cuore storico di Londra, un luogo in cui il tempo scorre in modo diverso e che affascina con i suoi antichi edifici e la sua dignitosa solennità. Centro lavorativo dei londinesi, è solitamente molto affollata durante la settimana e deserta nel corso del week end. Si trova a due passi dal West End, e racchiude in sé le perle storiche più magiche di Londra; è una zona imperdibile e carica di atmosfera, che ti regalerà forti emozioni e…fotografie da urlo.

La South Bank

london-eye_1428544cQuesta bellissima zona è imperdibile in un viaggio a Londra. Affacciata sul Tamigi e su meraviglie quali la Houses of Parliament e St Paul’s Cathedral, è piena di attrattive e carica di atmosfera. La passeggiata sulle rive del fiume è una delle più suggestive della città, ma non è l’unico motivo per visitare la South Bank: ci sono pub fluviali, zone dello shopping, una cattedrale, uno dei mercati alimentari più frequentati di Londra e delle zone ludiche per bambini. Difficile non innamorarsi del posto…ma d’altronde, è difficile non innamorarsi di Londra!

Kensington e Hyde Park

Hyde-Park-91187Quartieri signorili ed eleganti, mete sia culturali che dello shopping altolocato. In questa zona Londinese potrai trovare sia fantastici musei, nella stupenda South Kensington, che sofisticate vie piene di negozi molto chic, ad esempio King’s Road. Il bellissimo quartiere di Knightsbridge si trova a due passi, e ospita il famosissimo Harrods. Importantissimi poi da visitare Hyde Park e i Kensington Gardens. Questa è una zona che regala serenità e che stupisce per la sua magnificenza; assolutamente da non perdere, soprattutto se si visita Londra nel periodo natalizio.

Clerkenwell, Shoreditch e Spitalfields

rone-a-new-mural-in-shoreditch-london-01Tutte e tre queste zone hanno dei ristoranti e dei bar molto carini, ma sono carenti di attrazioni da visitare in giornata. Molto attive invece di sera; ci sono più locali sparsi per Clerkenwell e Spitalfields, ma è Shoreditch il centro dell’attività notturna. Da visitare Brick Lane.

L’East End e le Docklands

ent1In questa vasta zona ci sono poche attrattive turisticamente di rilievo, ma è comunque piacevole passeggiare tra le sue vie o imbarcarsi sul Regent’s Canal e visitarla sull’acqua. L’est di Londra contiene in sé gli antipodi: da zone multiculturali e dall’atmosfera straniera, a vie tradizionalmente inglesi abitate dai cosiddetti “cockneys” (inglesi nativi di quell’area, con un caratteristico accento che li contraddistingue tra i londinesi stessi). E’ una zona particolare e interessante, che merita una visita.

Hampstead e North London

1424261889045La zona di North London è molto vasta e contiene al suo interno un gran numero di attrattive turistiche. E’ un’area residenziale molto frequentata, soprattutto nel week end; si possono trovare magici quartieri come Camden Town e Hampstead che sicuramente ti faranno trascorrere delle giornate degne di nota. E’ in definitiva una delle zone di Londra da visitare, un must imperdibile pieno di eleganza e anticonformismo che entusiasmerà di sicuro i più giovani…ma non solo!

Notting Hill e West London

POSH-PRINCESS-NOTING-HILL-6West London è un quartiere con poche attrattive turistiche, per lo più frequentato per il bellissimo Portobello Road Market, o per una passeggiata sul Grand Union Canal verso Little Venice. A Notting Hill, quartiere residenziale e molto elegante, è facile trovare buoni ristoranti. Vale la pena farci una visita, sia per trascorrere una buona giornata in compagnia che per fare un po’ di shopping.

Greenwich e South London

greenwichGreenwich in sé è, con le sue attrazioni quali il Royal Observatory e il favoloso National Maritime Museum, una meta da visitare assolutamente. Verde e tranquilla, affacciata sul Tamigi e strutturalmente molto carina, merita una giornata. Degna di nota è anche la bellissima e caraibica Brixton con il suo mercato, e la viva Clapham con i suoi bar e ristoranti di classe. Lambeth, subito a sud del Tamigi, è la sede episcopale della Chiesa d’Inghilterra e vanta un museo favoloso. Fai un salto a South London, anche solo per notare la differenza che si riscontra tra la zona a nord e a sud del Tamigi.

Richmond, Kew e Hampton Court

richmondparkBellissima zona di Londra, in cui la natura regna sovrana. Richmond sembra un villaggio, separato dal caos della metropoli e luogo per lo più residenziale e altolocato in cui i londinesi vivono in modo tranquillo e pacifico. Una delle migliori attività da svolgere in zona è passeggiare; lungo le rive del Tamigi, nei fantastici parchi, tra le vie caratteristiche del luogo. Trascorrerai una bellissima giornata in cui potrai respirare, goderti dei paesaggi fantastici e innamorarti di Londra ancora un po’. Da vedere assolutamente, munito ovviamente di macchina fotografica.