Itinerario di Aprile!

Buongiorno a tutti, e bentornati nel London Blog!

E’ ufficialmente cominciata la primavera, e ci viene voglia di uscire e fare tantissime cose. Aprile è il periodo migliore per visitare Londra, ed ecco l’itinerario del mese; inizia a comparire il sole e ad intravedersi l’azzurro del cielo anche nella grigia capitale britannica. E’ il mese di Pasqua, e sicuramente ci saranno moltissimi di voi che approfitteranno delle feste per fare tappa a Londra. Allora, pronti per l’itinerario primaverile? Godetevi quattro giorni tutti per voi, e fateci sapere com’è andata.

Itinerario di aprile: Giorno 1.

Facciamo cominciare l’itinerario dall’ora di pranzo, per darvi il tempo di arrivare con calma in città. Una volta pranzato (vi consiglio qualcosa di veloce, per essere subito pronti a partire) dirigetevi a Green Park. Potrete vedere davanti a voi il famoso Hard Rock Café di Londra; se volete entrate nel negozietto o nel bar, altrimenti attraversate il parco in direzione Buckingham Palace.

Ammirate la reggia della Regina e poi percorrete il lungo viale “The Mall”, in direzione Trafalgar Square. Lì potete visitare la National Gallery e ammirare la bellissima piazza, per poi proseguire la vostra passeggiata nel West End. Andate a Leicester Square; una volta arrivati alla fermata della metropolitana girate a sinistra per Piccadilly Circus, e inoltratevi nelle particolari vie di Soho.

Cercate la famosa Carnaby Street e attraversate il suo arco, godendovi una passeggiata tra i bar e i negozi. Vi consiglio di fermarvi per uno snack, o più classicamente per un te delle cinque, all’Urban Tea Rooms, un bar in Kingly Street, accanto a Carnaby Street.

Poi proseguite verso Oxford Circus e godetevi una bellissima passeggiata in Oxford Street, in cui potrete ammirare i negozi delle principali marche britanniche (ma non solo).

Si sarà fatta ora di cena, e potreste aver bisogno di una pausa dopo la lunga camminata del pomeriggio: se vi piace il Sudamericano vi consiglio il locale Salsa!, locato in Charing Cross Road, in cui potrete gustare cibo sudamericano e godervi una serata danzante.

Itinerario di aprile: Giorno 2.

Dopo una bella colazione all’inglese, prendete la metropolitana e dirigetevi a Covent Garden. Lì potete trascorrere la mattinata visitando il bellissimo mercatino all’aperto, assistendo agli spettacoli degli artisti di strada e andando a caccia di teatri (le vie della zona ne sono piene).

A pranzo vi consiglio di mangiare in un pub, per gustare il cibo locale. Ne troverete alcuni fuori dal mercatino; altrimenti dirigetevi verso Leicester Square e ributtatevi a Soho.

Dovunque abbiate scelto di pranzare, la tappa pomeridiana è la City: scendete a Tower Hill e ammirate la Torre di Londra, poi spostatevi verso il Tower Bridge e, dopo averlo attraversato, percorrete il Tamigi fino al Globe e la Tate Modern.

Lì attraversate il Millennium Bridge e dirigetevi verso la cattedrale di St. Paul’s.

Per cena vi consiglio di dirigervi a Westminster e, dopo aver ammirato il Big Ben e il Parlamento, di attraversare il ponte e di dirigervi davanti al bellissimo London Eye.

Camminate fino al Southbank Center, in cui troverete dei ristoranti molto invitanti. Dopo cena, vi consiglio una camminata tranquilla sul fiume, per ammirare la bellezza di Londra illuminata.

Itinerario di aprile: Giorno 3.

Dopo esservi riempiti lo stomaco, dirigetevi a Camden Town. Trascorrete la mattinata visitando i famosi mercatini dallo stile alternativo e pranzate in uno dei ristoranti all’aperto che troverete nell’ampia offerta culinaria di Camden.

Vi consiglio una visita al Cyber Dog, strano negozio che vende vestiti quasi futuristici locato all’interno del mercatino di Camden Town.

Nel pomeriggio, poi, dirigetevi ad Hyde Park e godetevi una passeggiata nel parco Reale; raggiungete il Serpentine e prendete un caffè al bar, gustandovelo al sole.

Proseguite poi la passeggiata fino ai Kensington Gardens; visitate il Kensington Palace e cenate poi in uno dei ristoranti di South Kensington.

Serata all’O’Neill’s di Wardour Street, in cui potrete assaporare una Ale accompagnata da un buon sottofondo musicale.

Itinerario di aprile: Giorno 4.

In mattinata tornate a South Kensington e visitate il Natural History Museum (l’edificio è favoloso, portate la macchina fotografica!) o il Science Museum; poi spostatevi a Knightsbridge e, dopo aver pranzato al sacco, visitate il grande centro commerciale Harrods. Comprate qualche souvenir nell’abbordabile negozio per turisti, e poi tornate in hotel a preparare le valige.

Come al solito fatemi sapere se provate a seguire il mio itinerario, come vi trovate e se vi divertirete a Londra! Se volete approfondire gli eventi di Aprile date un’occhiata a questo link: https://www.timeout.com/london/things-to-do/london-events-in-april e aggiungete all’itinerario le vostre tappe personalizzate.

Al mese prossimo!

Ciaoooo

Elisa

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *