Un parco incantato – Winter Wonderland

Ciao a tutti, e bentornati nel London Blog!

Oggi vi parlerò di un luogo londinese magico, in cui ho lasciato il cuore. Si trova nel centro della città, è molto verde e fa dimenticare di trovarsi in una metropoli: ebbene sì, si tratta di Hyde Park.

Il grande parco è adatto per godersi una giornata di sole, facendo una passeggiata lungo il Serpentine e arrivando fino a High Street Kensington, dove si trovano i Kensington Gardens e il Kensington Palace. Sarete sicuramente circondati da scoiattoli grigi; armatevi di macchina fotografica e provate ad avvicinarli…si lasceranno guardare senza problemi.

E’ un parco molto ben curato, e non mancano gli ampi spazi in cui gli inglesi (ma non solo) si stendono a fare pic nic e a prendere il sole nelle ambite giornate calde estive. Se visiterete Londra d’estate o in primavera, vi consiglio di noleggiare un pedalò e fare un giretto nel lago centrale.

Per gli amanti delle fiabe, Hyde Park (i Kensington Gardens, per essere precisi) è il parco in cui il piccolo Peter Pan fa conoscenza con le piccole fate che successivamente lo portano nell’isola che non c’è: a ricordo di questa famosissima storia per bambini c’è una statua di Peter, che vi invito ad andare a scovare nel mezzo del parco.

Nel periodo natalizio, Hyde Park ospita un “mini” parco dei divertimenti, un mondo dei balocchi adatto ai più piccoli ma non solo: Winter Wonderland. La fermata della metropolitana migliore per raggiungerlo è Green Park; una volta arrivati potrete buttarvi in questo mondo natalizio e colorato, pieno di mercatini e giostre. Potrete trovare cibo, manufatti e tanto divertimento. Ricordo una bellissima ruota panoramica e la casa degli specchi; avevo trascorso un pomeriggio molto suggestivo e divertente, il tutto gratis e immersa nella natura. Il luogo è ideale per chi volesse godersi il tempo libero dopo le lezioni respirando aria natalizia.

Dopo la visita ad Hyde Park, consiglio di prendere l’uscita verso Marble Arch e continuare la passeggiata in Oxford Street, per proseguire con l’atmosfera natalizia.

Detto questo, vi auguro due buone settimane. Non scriverò lunedì prossimo, per un impegno importante (e molto, molto felice 🙂 ). Auguro a tutti un buon Natale, vi mando un abbraccio e vi auguro di viverlo circondato dalle persone che vi vogliono bene.

Ciao a tutti!

Elisa